Home > Capitali stati americani

Capitali stati americani

Capitali stati americani

Stati del sud e del nordest. Stati dell'ovest. Città del midwest. Città del nordest. Città dell'ovest. Nazioni con disegni. Unione europea: Europa meridionale: Europa occidentale: Europa orientale: Europa settentrionale: Il Mar Mediterraneo: Nazioni e isole. Regioni del vino. Nazioni e capitali. Comunità autonome. Comunità autonome, capitali. Svizzera e Austria: Sud America. Sud America: America latina: Africa centrale: Africa del Nord: Africa del Sud: Africa meridionale: Africa occidentale: Africa orientale: Africa settentrionale: Bandiere versione difficile.

Ex Unione Sovietica: Sud Est Asiatico: Medio Oriente: Medio Oriente e Africa del Nord: Capitali delle Province. Nazioni vicine. Australia e Nuova Zelanda: Australia e Oceania: Il Mondo. Continenti e oceani. Continenti e oceani con disegni. Paesi membri. Paesi membri del G Stati membri delle Nazioni Unite. Stati membri delle Nazioni Unite, Capitali. Catene montuose. Montagne e vulcani. Oceani, mari e laghi. Territori contesi. Stati membri delle Nazioni Unite: Il sistema solare: Geografia, giochi, quiz, mappe vuoto, geogames, giochi educativi. Rimuovi annunci. Nord America America Settentrionale e Centrale: Nazioni America Settentrionale e Centrale: Città Nord America: Geografia fisica America Settentrionale e Centrale: Bandiere America centrale: Nazioni USA: Turchia Foto Informazioni.

Austria Foto Informazioni. Foto di Polonia Foto Informazioni. Repubblica Ceca Foto Informazioni. Immagini Spagna Foto Informazioni. Immagini Scozia Foto Informazioni. Croazia Foto Informazioni. Foto Germania Foto Informazioni. Portogallo Foto Informazioni. Immagini di Italia Foto Informazioni. Immagini d'Europa Foto Informazioni. I singoli governi statali e il governo federale condividono la sovranità , dal momento che un cittadino statunitense è allo stesso tempo cittadino del suo Stato di residenza e dell'entità federale.

La cittadinanza a livello statale non è rigida, non sono richieste autorizzazioni per un eventuale cambiamento, e la circolazione delle persone da uno Stato all'altro è libera eccezion fatta per i condannati posti in libertà condizionale. Di conseguenza, i tredici Stati ritennero opportuno adottare un nuovo testo fondamentale, la Costituzione degli Stati Uniti d'America , che fu ratificata nel La Costituzione degli Stati Uniti d'America prevede un bilanciamento di potere tra i due livelli di governo, quello federale e quello statale. Ratificando la Costituzione ogni stato trasferisce al governo centrale una parte della sovranità e dei suoi poteri, accetta di condividerne alcuni e ne conserva altri in genere quelli che riguardano l'educazione, la salute, i trasporti e le infrastrutture.

Nel tempo la Costituzione è cambiata, assieme ad alcune di queste prerogative, con una tendenza al centralismo , spesso deprecata dai sostenitori del federalismo. Ogni Stato ha una sua Costituzione scritta, un suo sistema di governo e un suo codice di leggi. Le differenze tra le normative dei vari stati possono essere notevoli, anche in materie importanti come proprietà, salute, istruzione e diritto penale. In ogni stato la massima autorità è il Governatore , eletto direttamente, che ha poteri molto vasti tipici di un presidente della Repubblica , come quello di elargire la grazia.

Tutti gli Stati hanno un organo legislativo bicamerale in tutti tranne che in Nebraska , dove vige un parlamento monocamerale , i cui membri rappresentano gli elettori dello Stato. Infine, ogni stato ha un suo sistema giudiziario che, in genere, parte da un livello inferiore, costituito dai tribunali di contea e arriva fino ad una corte suprema statale le denominazioni delle corti variano. In certi stati i giudici vengono eletti, in altri sono nominati, come accade nel sistema federale. Dalla ratifica della Costituzione il numero di Stati è passato da 13 a La Costituzione non descrive il processo attraverso il quale possono essere ammessi nuovi stati, ma specifica solo che "nuovi Stati possono essere ammessi dal Congresso in questa Unione", e vieta la creazione di nuovi Stati a partire da altri preesistenti senza il consenso della legislatura dello Stato e del Congresso.

In pratica, quasi tutti gli Stati ammessi nell'unione dopo i primi tredici sono stati formati a partire da territori organizzati degli Stati Uniti d'America ovvero aree sotto la sovranità del governo federale degli USA ma non facenti parte di nessuno Stato con un qualche grado di autonomia dal Congresso. Solitamente il territorio organizzato prima consulta la popolazione in merito alla formazione di un nuovo Stato, in caso affermativo il Congresso invita il governo del territorio a convocare un'assemblea costituente per redigere la costituzione del nuovo Stato. Con l'accettazione della costituzione dello Stato da parte del Congresso il territorio viene ammesso nell'Unione come Stato.

Questo percorso fu stabilito nell' Ordinanza del nordovest , che precedette la ratifica della Costituzione. Comunque il Congresso che ha l'autorità sull'ammissione non è obbligato a seguire questa procedura. Alcuni Stati oltre ai 13 fondatori sono stati ammessi senza avere avuto prima lo status di territori organizzati del governo federale:. Il Congresso non ha l'obbligo di ammettere gli stati anche se la loro popolazione si è espressa favorevolmente per l'ingresso nell'unione.

Ad esempio la Repubblica del Texas chiese l'annessione sin dal , ma timori di un conflitto con il Messico fecero posticipare l'ammissione per nove anni. Al territorio dello Utah fu negata l'ammissione nell'unione per decenni a causa dell'opposizione alla forte presenza sul territorio della Chiesa di Gesù Cristo dei santi degli ultimi giorni , e alla poligamia praticata da alcuni fedeli della confessione. Con il quarto articolo della costituzione degli Stati Uniti , che definisce le relazioni tra gli Stati, il Congresso degli Stati Uniti ha il potere di aggiungere nuovi Stati all'unione.

Tutti i paesi dell'America le loro capitali

USA: Capitali degli Stati - Quiz Geografico: Seterra è un quiz geografico fantastico, perfetto per gli studenti o chiunque sia interessato a conoscere le varie parti. Elenco in ordine alfabetico di tutte le capitali degli Stati Uniti lista delle città principali d'America. Elenco delle 50 più grandi città americane. Scoprite le capitali degli stati americani. Scheda con le capitali di ognuno dei 50 stati americani. Elenco di tutti i paesi dell'America e le loro capitali. Stati Uniti, Washington. Suriname, Paramaribo. Trinidad e Tobago, Port of Spain. Uruguay, Montevideo. Tutti i 50 stati che compongono la federazione americana. Informazioni sugli Stati Nella capitale Indianapolis si svolge una famosa gara automobilistica. Iowa. Pagine nella categoria "Capitali di stati degli Stati Uniti d'America". Questa categoria contiene un'unica pagina, indicata di seguito.

Toplists