Home > Storia del fantasy

Storia del fantasy

Storia del fantasy

Breaking News Incontro con Bruno Galluccio: Ferrante William Saroyan: In memoria di Kubrick: Genesi di un genere letterario: Valeria David. Previous Addio al grande editore Livio Garzanti. Mentre nella fiaba il bene e il male hanno personalità contrapposte che il bambino riconosce nella bontà del protagonista e nella malvagità dell'antagonista, nel fantasy il messaggio si fa più profondo e il lettore, già adolescente, comincia a scoprire che bene e male si fronteggiano nella lotta interiore di ciascun protagonista. Il fantasy ha dato origine anche a sottogeneri, che si sono affermati con successo negli anni Ottanta, quali i libri-game e i giochi di ruolo.

Pur rifacendosi al fantasy negli intrecci fantastici, nelle atmosfere celtiche Celti e nei ruoli ben definiti dei personaggi, essi ne modificano in parte la struttura: Nei primi anni del Duemila il fantasy ha esteso il suo successo, in gran parte determinato dal fenomeno Harry Potter , con l'immissione sul mercato di numerose saghe, ricche di personaggi più o meno mostruosi ma senz'altro partoriti da una fervida fantasia.

Il rapporto con la fiaba Gli elementi portanti della struttura del fantasy sono simbolicamente riconducibili alla lotta tra bene e male, costruita all'interno di una trama che assegna al protagonista il compito di sconfiggere il male attraverso il superamento di prove spaventose e difficili; egli riuscirà nell'impresa affidandosi ad alleati che, con la forza o la magia, si assumeranno il compito di proteggerlo e accompagnarlo lungo l'interminabile viaggio, o saga, fino alla prova finale e decisiva. Storia di un burattino di Carlo Collodi. Nell'Inghilterra in preda alla Rivoluzione industriale esponente fondamentale fu lo scrittore e drammaturgo irlandese Lord Dunsany , scrisse molte opere ad ambientazione fantasy come The Gods of Pegana prima creazione contemporanea di mondi con mitologie e cosmogonie definite e The King of Elfland's Daughter.

Nel fu pubblicata la prima rivista interamente dedicata al fantasy: Weird Tales. Ad essa seguirono molte altre riviste simili, la più notevole delle quali fu The Magazine of Fantasy and Science Fiction. Tra le pagine delle riviste Pulp americane Pulp magazine vede la luce il personaggio di Conan il Cimmero , protagonista dal di una serie di racconti e romanzi nati dalla mente dello scrittore statunitense Robert Ervin Howard e dei suoi continuatori. Questi racconti fonderanno il sottogenere dell' heroic fantasy. Intanto ad Oxford un professore inizia ad inventare le lingue di popoli fantastici: Tolkien , con Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli - , porta all'apice la visione contemporanea della letteratura epica medievale, aggiungendovi la propria profonda etica cristiana cattolica di ispirazione agostiniana e antimodernista.

Tolkien viene spesso considerato il padre del fantasy, è in realtà il padre esclusivamente dell' high fantasy , che è solo uno degli innumerevoli sottogeneri del fantasy. Tolkien ha dato grande visibilità al fantasy tutto, venendo anche candidato al Nobel per la letteratura. Sulla scorta della grande popolarità raggiunta dalle opere di Tolkien, il fantasy ha vissuto una sorta di rinascita e molti autori tra i più popolari Marion Zimmer Bradley , Terry Brooks e Terry Pratchett si sono dedicati a questo genere, dando origine ad un vero e proprio filone commerciale, con innumerevoli romanzi fortemente ispirati dai luoghi comuni e dai cliché dell'immaginario Tolkieniano.

King è inoltre considerato uno degli antesignani del sottogenere new weird , insieme a Lewis Carroll , Howard Phillips Lovecraft e Mervyn Peake. Un discorso a parte merita la poetica fantasy di Neil Gaiman: Gaiman in questo modo spinge il genere fantasy verso nuove frontiere letterarie dandogli nuova linfa. Dalla seconda metà degli anni novanta in poi parte della letteratura fantasy ha avuto come target gli adolescenti, tra i quali hanno avuto grande successo la serie di romanzi di Harry Potter , dell'autrice britannica J. Altri autori che hanno proposto un approccio maturo al genere sono Steven Erikson , Ursula K.

Le Guin e Robert Jordan. Stai commentando usando il tuo account Google. Stai commentando usando il tuo account Twitter. Stai commentando usando il tuo account Facebook. Notificami nuovi commenti via e-mail. Create a website or blog at WordPress. Mi piace: Mi piace Caricamento Grazie per lettura e commento! Questo blog è davvero interessante, complimenti! Parole che mi riempiono di orgoglio!

Storia del fantasy - Wikipedia

L'immaginazione a briglie sciolte Genere letterario che ha origini antiche, il fantasy è oggi in piena espansione. Costruite con personaggi fantastici, ambientate. Il Romanticismo e la nascita del Fantasy. Tra pallidi Cavalieri e vecchi marinai continua Faerie, la storia del fantasy di Edoardo Rialti. In copertina: un'opera di. Pur essendo oggi il genere fantasy al centro di numerose questioni, anche polemiche, non è possibile sottrarsi ad un approfondimento teoretico e critico che ne. Elfi, maghi, dame e cavalieri. Ma anche draghi, orchi e signori oscuri. Chi non ha mai letto o ascoltato una favola con protagonisti del genere?. Elena Romanello, collaboratrice de La zona morta, ha dedicato al fantasy una Storia del fantasy, uscita per Anguana Edizioni, con cui cerca di tracciare alcune . Benché il genere fantasy nel suo senso moderno abbia meno di due secoli, i suoi antecedenti hanno un storia lunga e distinta. Gli elementi del soprannaturale. Questo lunedì parleremo della storia del fantasy, dove e come nasce e alcune distinzioni concettuali. Premetto che sarò breve, anche perché.

Toplists